Mitteleuropa Express - Concordanze 2018

Settore in cui opera l'ente
Volontariato, filantropia e beneficenza
Città in cui opera l'ente
Bologna
Tipologia ente

Associazione di promozione sociale

Social

IL PROGETTO

Mitteleuropa Express è una stagione che ha fatto scoprire a detenuti, pazienti e al pubblico di Bologna, e non solo, la straordinaria fucina di sperimentazione che è stata la musica europea fra fine 800 e inizio 900. Il programma dei concerti prevede alcuni programmi straordinari: la prima parte dell'integrale delle trascrizioni dei Lieder dal "Wunderhorn" di G.Mahler, un concerto "teatrale" con testo originale di S.Thiemann sulla vita e la figura di B.Brecht e l'inizio del nostro progetto sul rapporto fra musica popolare e colta, "Un Capodanno Mitteleuropeo" tutto fatto di trascrizioni in prima assoluta. A questo programma già così significativo, si aggiunge il laboratorio di musica rivolto ai pazienti della REMS Bologna, un unicum nel panorama italiano.

"La Mitteleuropa di Fin de Siecle è per noi musicisti un patrimonio inesauribile di capolavori elettrizzanti. Proprio questo senso di eccitazione vorremmo trasmettere ai detenuti, pazienti e al nostro pubblico"

- Mattia Cipolli, Michela Ciavatti

L'IMPATTO DEL PROGETTO

Essere presenti nelle strutture di cura e detenzione, portare a chi le abita la cultura nel senso più alto, senza paura di affrontare anche le manifestazioni artistiche più sperimentali ha un enorme impatto sia concreto che simbolico. Anche per il pubblico "normale" dei nostri concerti conoscere o riscoprire questo straordinario repertorio è stata un'esperienza di grande rilievo, come testimoniato dai feedbacks ricevuti e dall straordinaria affluenza.

TESTIMONIANZE DEI BENEFICIARI